Shaken, not stirred: lo sporcaccione e le bambine

Non so voi, ma dopo aver letto questa storia qui del delitto d’ onore che ha ammazzato due ragazzine e la loro madre per aver accennato a un passo di danza con dei bambini sotto la pioggia, e dopo aver letto questa cosa idiota qui di una che evidentemente considera normale farsi trombare in cambio del conto pagato al ristorante, mi mancava in effetti il tipo, giovane scrittore in carriera, che se trova delle quattordicenni al parco, nulla riesce a considerarle solo come tette e culi, la cosa lo turba e l’ unica che gli viene in mente è di pensare che lo stupro allora le sue attenuanti ce l’ ha. Però siccome non ha le palle di dirlo, finge che lo dicano delle amiche sue.

Gli amici suoi, invece, con una ragazza in calzoncini corti, mica ci si fidanzerebbero. Eh, no, troie in erba, ci mancherebbe. Continua a leggere Shaken, not stirred: lo sporcaccione e le bambine