Consigli per l’ estate di Scialba della Zozza

Io in questo momento sono in viaggio per l’ Appennino con la macchina carica di pomodori da imbottigliare, perché il destino della madre di famiglia è quello di provvedere alla felicità dei suoi, e in me ciò si estrinseca nel preparare le scorte per il lungo inverno nordico.

Ma la mia gemella cattiva, Scialba della Zozza, che non si pone di questi problemi, la pensa diversamente e cerca di indurmi in tentazione, e con me tutte le madri di famiglia felicemente sposate (MFFS). Come lo fa? Andate a vederlo su Genitori Crescono di oggi, e poi mi raccontate.

Scialba non sciacqua (e manco insapona)

doppia lavastoviglieScialba non è kosher, ma possiede ugualmente due lavastoviglie. Indispensabili per il ménage de tous le jours perché la crisi ha colpito anche la Maison della Zozza, come tutti. Non avendo più personale fisso in cucina, ma assumendone a cottimo solo in occasione di cene e feste,  la doppia lavastoviglie è indispensabile per ottimizzare il disbrigo della cucina. Non tanto per separare gli utensili adoperati per la carne da quelli adoperati per il latte, ma proprio per ottimizzare il lavoro senza penalizzare il bon-ton, perché come saprete tutti,  c’ est le bon-ton qui fait la musique, c’ èst le bon-ton qui fait gastronomique. Continua a leggere Scialba non sciacqua (e manco insapona)

Il metodo Scialba: tie, dye e alla macchia fai bye-bye, un tutorial alternativo

schortNon so se voi siete di quelle casalinghe che si mettono il grembiule (il grembiule, dio che banalità) per non sporcarsi i vestiti o se vi impataccate gloriosamente, tanto un vestito buttato via perché inservibile è solo un’ occasione per farsi un giro di shopping e sostituirlo. Non parliamo poi del modello di grembiule da sciacquetta bene, con girocollo di perle incorporato e rifiniture finto Chanel perché sbadiglio. Se non hai il coraggio di candeggiare con addosso il tuo Chanel vintage, non meriti uno Chanel, questa è la mia teoria. Continua a leggere Il metodo Scialba: tie, dye e alla macchia fai bye-bye, un tutorial alternativo

Vi presento: Scialba della Zozza and her handy household tips & tricks

La mia bisnonna, Annina Silveri, si era ritrovata come soprannome la Pulita (e tutta la dinastia appresso a lei pure, quindi sua figlia e mio nonna era Peppina della Pulita).  Io invece so da sempre di essere il peggior incubo di qualsiasi suocera italiana, di quelle che hanno la casa linda e pinta e ti fanno mettere le pattine e infatti mi sono maritata fuori le mura.

Mia nonna, disperata, più di una volta guardando la camera della mia adolescenza, diceva sconfortata:

“A te dovrebbero piuttosto chiamarti della Zozza”. Continua a leggere Vi presento: Scialba della Zozza and her handy household tips & tricks