Il metodo Scialba: tie, dye e alla macchia fai bye-bye, un tutorial alternativo

schortNon so se voi siete di quelle casalinghe che si mettono il grembiule (il grembiule, dio che banalità) per non sporcarsi i vestiti o se vi impataccate gloriosamente, tanto un vestito buttato via perché inservibile è solo un’ occasione per farsi un giro di shopping e sostituirlo. Non parliamo poi del modello di grembiule da sciacquetta bene, con girocollo di perle incorporato e rifiniture finto Chanel perché sbadiglio. Se non hai il coraggio di candeggiare con addosso il tuo Chanel vintage, non meriti uno Chanel, questa è la mia teoria. Continua a leggere Il metodo Scialba: tie, dye e alla macchia fai bye-bye, un tutorial alternativo

Albe e tramonti ad Amsterdam, the turning point

Son finiti i giorni cupi! (No, non sono della Roma). Però la fine di febbraio/inizio marzo si vede benissimo che l’ inverno sta finendo, anche se certi anni ti becchi ancora le bufere che fanno fuori qualsiasi velleità di fioritura che un povero tulipano poteva essersi fatto, evvabbè, sono errori di verifica. Quello che voglio dire è che finalmente si stanno allungando le giornate. Continua a leggere Albe e tramonti ad Amsterdam, the turning point