Ottto (si, con tre t)

Avvertenza, questo è un post matritudine e intanto che stiamo lavorando alla visione definitiva del blog in cui se volete sapere i fatti miei ve li dovete cercare nella sezione apposita, per adesso ve lo sparo tel quel  in faccia.

“Dai un bacio a mamma intanto che hai ancora sette anni”, fa ieri il maschio alfa mentre cercavamo di portare a letto i figli. Cioè, lo faceva lui perché io ho avuto una giornata tale all’ interno di una settimana tale, che avevo dichiarato al mattino e reiterato la sera che me ne sarei andata a letto, a questo giro per favore farmi dormire e non come ieri sera un certo primogenito insonne mi ha svegliata due volte al primo abbiocco e poi ero feroce, sveglia, stanca e incazzata (poi mi ha risvegliata al mattino presto ed è venuto a infilarsi nel lettone, ma ormai il peggio era passato).

Per fortuna ieri il maschio alfa era malato a casa e allora figlio 2 da scuola lo ha ritirato lui, con la maestra hanno parlato di compleanno e festicciola in classe, e i regalini da distribuire ala classe ci hanno pensato loro. Io stamattina ho dovuto solo mettere tutto in una ciotola e consegnarli. Per fortuna.

Io mi ero impegnata a comprare una tortina per noi quattro stasera e ce la farò, ho un planning oggi che un decimo basta, ma la torta ce la faccio e pure una buonina.

Intanto mi sono ritagliata una mezzoretta a rileggermi i vecchi post di compleanno di Orsetto mio, e per semplificarmi la vita per il prossimo anno li ho pure linkati qui sotto. Buona lettura a tutti, io parte con la Nimbus 2000 che mi preme dietro al coccige.

Lo scorso anno eravamo a questo punto.

Però due anni prima si parlava di caffè a letto, cos’ è poi successo che ci siamo persi? Si, vabbè, i soliti alti e bassi della crescita dei figli.

Questa festa qui me l’ ero scordata, ma adesso che ci ripenso è stata bellissima pure lei: Orso ivnece pare se la ricordi perché l’ ha detto che quest’ anno vuole la festa al TunFun ma la torta da Astaroth. Si tiene il Tun Fun però, e basta (con il lasergame, però).

E l’ ultimo giorno di nido e conseguenti festeggiamenti con ricetta dei minicake, che nel frattempo si decorano e si chiamano cup-cakes? Anche se il post successivo con la ricetta del risotto offre da solo uno spaccato di presente e passato che non ne avevo idea.

Stamattina comunque eravamo un attimo sotto le coperte abbracciati e gli stavo raccontando di quando è nato, 8 anni fa.

“Però io adesso ho praticamente 9 anni vero? Perché ho anche avuto un anno zero”.

(Ecco, questo tipo di visione numerica mi sarebbe tanto servito ieri, che ho fatto la prima prova per il concorso a traduttore a Bruxelles – si, mi sono messa anche a fare questo, non credo di averlo detto prima per scaramanzia – e alla prova logicomatematica una domanda alla fine l’ ho lasciata lì, e meno male che ho fatto lo scientifico e meno male che sabato il maschio alfa ha guardato due delle domande di prova insieme a me e mi ha spiegato il trabocchetto dell’ eccesso di informazioni, che devo ignorare e fare solo il calcolino semplice che richiedono nella domanda).

Insomma, si, ne ha finiti ottto. E sono ottto così importanti, almeno per me che so ben io come ci siamo arrivati, che le tre t ci vogliono tutte.

(Ora che ho fatto il ripasso mi dovrei studiare la congiunzione astrale per cui tutti gli anni, tutti i marzi, come mai succede che il mondo sta per finire e tutte le cose da fare per salvarlo pare le debba fare io? Cavolo, ma che ha marzo che sto sempre affogata?)

One thought on “Ottto (si, con tre t)

  1. Auguri, Orso!

    Io sono del tutto d’accordo con lui: io sono già diversi mesi che dico di avere 24 anni, perché sì, porca vacca: io sono nato nell”88, perciò quando a luglio compirò 24 anni vorrà dire che 24 ne avrò gà vissuti! Ao’, voglio sentirmi riconoscere le fatiche e le gioie di questi 24 lunghi anni.
    Non è che il mio debole per i bacucchi si sposta dal piano scopereccio a quello introspettivo? = non è che voglio invecchiare?

E tu che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...